• IT
  • EN
  • ES
  • DE
  •     |    
  • Seguici
  •     |    
  • +39 0422 433 000

Con te in ogni momento

Studiamo e realizziamo etichette che aumentino il valore di tutti i prodotti, sia in termini di bellezza che di utilizzo.
Il nostro dipartimento di Ricerca & Sviluppo progetta quotidianamente, con passione, soluzioni innovative e su misura per ogni cliente.

Lavoriamo su sei elementi: il materiale, la superficie, l’inchiostro, l’adesivo, il supporto e il chip di comunicazione (RFID), disponendo di tutti i tipi di macchine da stampa.

Realizza l’etichetta che hai in mente, contattaci!




Accetto l'informativa sulla privacy
Si prega di lasciare vuoto questo campo.

Numeri

50 anni di esperienza nella stampa di etichette

50 anni
di esperienza

34 linee di produzione di etichette

34 linee
di produzione

3 sedi

3 stabilimenti
produttivi

20.000 m2 di sede

18.000 m²
di sede centrale

130 dipendenti

Oltre 130
persone

reparto ricerca e sviluppo altamente specializzato

Reparti Ricerca e Sviluppo
con molti ingegneri

Logo-50esimo-rotas-etichette

Nel 2017 festeggiamo i nostri 50 anni di attività, anni fatti di passione, valori, crescita e persone straordinarie.

Mission

Migliorare la vita di tutti i giorni degli utilizzatori finali che, probabilmente senza rendersene conto, godranno dei vantaggi delle nostre soluzioni.

Dare plusvalore estetico e funzionale ai prodotti dei nostri clienti con soluzioni innovative di alta qualità, che soddisfino appieno le loro esigenze.

Una storia
di successi

1966

Costruiamo (esempio unico al mondo in questo settore dopo Gutenberg) la nostra prima macchina per stampare in bobina.

1967

Nasce Rotas, prima azienda in Italia ed Europa a produrre esclusivamente etichette adesive in bobina e senza essere una tipografia.

1980

Primo brevetto depositato (immagini e disegni 3D).

1982

Rotas acquisisce la certificazione UL (sicurezza prodotti USA).

1989

Rotas introduce le prime etichette adesive in ambito enologia.

1992

Prima “Label-Book” (etichetta multipagina).

1993

Rototac, prima macchina semiautomatica per applicare etichette e marcare il lotto.

2001

Viene prodotta la prima etichetta RFID (industria farmaceutica).

2006

Viene prodotta la prima antenna RFID totalmente studiata, ideata e prodotta in Rotas (Tag on Metal). Esempio unico al mondo.
Viene costituito il dipartimento RFID (per l’Identificazione in Radio Frequenza).

2007

Prima etichetta RFID per Harsh Environment (industria Oil & Gas).

2010

Rotas Tak™, l’etichetta che si applica anche in presenza di umidità (utilizzata su bottiglie a 4°C ma anche su manufatti in cemento prima dell’asciugatura).
Rotas Pipe, (sistema RFID per composti medicinali).
Rotas Italia diventa Membro Tecnologico dell’Istituto di Centromarca per la Difesa e l’Identificazione di Marchi Autentici e per Lotta alla Contraffazione.

2011

Rotas Building Tracking: sistema di tracciabilità per gli edifici presentato al Convegno Mondiale di Architetti Strutturalisti.
Depositato brevetto Rotas Art, innovativa videoguida per musei e mostre.

2012

NFC Tag integrati in biglietti da visita ed etichette, in grado di interagire con gli smartphone.

2014

Un nuovo brevetto (Italia e USA) e nuova linea di produzione.

2015

7 concorsi internazionali, vinciamo 7 medaglie (anche in California, USA). 2 nuovi brevetti.

2016

Aumentiamo l’area produttiva.

2017

Festeggiamo i 50 anni.

Il gruppo

L’innovazione tecnologica qui è di casa, studiamo soluzioni creative estetiche e funzionali finalizzate ad aumentare il valore percepito del tuo prodotto.

Immaginare e realizzare progetti su misura per ogni cliente è il nostro meraviglioso compito.
Concretizziamo i tuoi sogni secondo lo stile ed il genio italiano. Questo è l’unico modo che conosciamo.

logo-rotas-italia
logo-rotas-iberica
logo-IDNOVA

Collaborazioni con Università

La nostra continua spinta verso l’innovazione e la ricerca ci ha portato a collaborare con ricercatori e professori di numerose università italiane e internazionali.

Università IUAV di Venezia
Università IUAV di Venezia
Università degli studi di Trento
Università degli studi di Trento
Università Ca’ Foscari di Venezia
Università Ca’ Foscari di Venezia
Università degli studi di Genova
Università degli studi di Genova
MIT Boston USA
MIT Boston USA
Clemson University USA
Clemson University USA
University of Sophia Japan
University of Sophia Japan
University of Keio Japan
University of Keio Japan
University of Jerusalem Israel
University of Jerusalem Israel

Associazioni di categoria

Il dialogo con la comunità che ci circonda è da sempre basato sul principio della correttezza e della trasparenza.

Confindustria logo

CONFINDUSTRIA: Fondata nel 1910, Confindustria è la principale organizzazione rappresentativa delle imprese manufatturiere e di servizi in Italia.Raggruppa, su base volontaria, 148.392 imprese di tutte le dimensioni per un totale di 5.454.962 addetti.

indicam logo

INDICAM: Associazione in prima fila a livello nazionale in ogni azione volta a combattere la minaccia derivante dai prodotti contraffatti

ARMESI - Agenzia per l’Innovazione Tecnologica del Sistema Italia

ARMESI: associazione non a scopo di lucro basata sul coordinamento dei progetti di ricerca sulla mobilità elettrica in Italia

Confcultura logo

CONFCULTURA: Associazione di imprese private volte a favorire la valorizzazione del Patrimonio Culturale Italiano

I nostri brevetti

Investiamo in risorse umane e crediamo nell’innovazione tecnologica.

1980

Disegni tridimensionali

2011

Rotas Art (Italia e USA)

2013

Bike Label (Italia)

2013

Business Card Machine (Italia)

2013

iLabel Music (Italia)

2014

Code Scheme

Cluster di ricerca e sviluppo

Bando Ministero MIUR

Bando “Smart cities and communities and social innovation”
(decreto direttoriale 05/07/2012 n. 391/ric).

CLARA – Smart Underground Cities (Ferrara)
Per la diagnostica del sottosuolo e delle strutture al fine di mitigare le conseguenze dei disastri naturali.

Partner nel bando: ATI Consorzio Etna Hitech – Consorzio ITER IDS, Ingegnerie Toscane, gruppo Hera, Synergis. TERN, Rotas, Geosystem, k Tecnoinn, Geostudi; CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche; L’IMAA (Istituto di Metodologie per l’Analisi Ambientale); Città di Ferrara; Città di Matera; Comune di Enna; Meridionale Impianti; OGS – Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimental; Università degli Studi di Catania; Università “Kore” di Enna.

Cluster Trasporti Italia2020

Bando “sviluppo e potenziamento dei cluster tecnologici nazionali”
(decreto direttoriale 30/05/2012 n. 257)

Cluster: ITS (Sistema di Trasporto Intelligente) – Italia 2020
Mezzi e sistemi per la mobilità di superficie, terrestre e marina

Partner nel bando: ATS1 (IDS, Optisoft, Ridewave, Vitrociset), Centro Ricerche Fiat, Telecom Italia, Politecnico di Milano, Almaviva, CNIT, ATS2 (Ambrogio Trasporti, Exprivia, Hupac SpA, MW Italia SpA), Politecnico di Torino, ATS3 (Rotas, Idnova, Aitek, Gruppo Sigla, IB srl, Mobisys, Softeco, Star, Tesi SpA).